Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for giugno 2011

a cura di Nico Coppari.

Domenia 3 luglio Potenza Picena ospiterà la partenza della terza tappa del Giro d’Italia Femminile Internazionale.

Marina Romoli con il Sindaco Sergio Paolucci

La scelta da parte degli organizzatori della prestigiosa kermesse sportiva di assegnare a Potenza Picena tale evento non è stata casuale: i vertici del ciclismo italiano hanno preso la decisione per rendere omaggio a una grandissima atleta potentina, Marina Romoli che, come noto, circa un anno fa è rimasta coinvolta in un grave incidente stradale che ne ha interrotto una carriera sportiva davvero brillante e che aveva già fatto registrare affermazioni nazionali e internazionali.

“Il Giro delle emozioni si ferma a casa di un’atleta che tutto il gruppo ha nel cuore. Si corre sulle strade di Marina Romoli”. Con queste splendide parole gli organizzatori del GiroDonne presentano la tappa. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Maria Carlini

Il 30 Giugno del 1944 è un giorno da ricordare a Potenza Picena per due eccezionali avvenimenti.

Il primo, positivo, l’arrivo delle truppe alleate polacche del 4° Reggimento corazzato Skorpion al comando del Colonnello Ignazy Kowalczewski, che hanno liberato Potenza Picena dai nazi-fascisti, il secondo, tragico, quando dalle colline di Recanati le truppe tedesche in fuga hanno sparato diversi colpi di artiglieria sulla nostra città, con l’intento dì colpire le truppe polacche. Invece un colpo ha centrato, alle ore 16,00, nel Centro Storico del Paese, in Piazza Principe di Napoli (oggi Piazza Matteotti), la base della Torre Civica, distruggendo la lapide in marmo dedicata ai caduti santesi della Prima Guerra Mondiale, mentre un secondo colpo, nello stesso orario, ha colpito in c/da La Concia n° 3 l’abitazione dei fratelli Mazzoni, Augusto e Igino (oggi questa via porta il nome di quel giorno, cioè XXX Giugno, e l’abitazione è stata abbattuta da poco tempo). (altro…)

Read Full Post »

Biografia Bruno Grandinetti

Read Full Post »

Borsa di studio a Matteo Mariotti

Matteo Mariotti di Potenza Picena, studente della classe V sezione chimica dell’Istituto Tecnico Industriale “Enrico Mattei” di Recanati, assiduo frequentatore della locale Biblioteca Comunale “Carlo CenereIli Campana”, ha vinto il premio, una borsa di studio di 500 Euro, messo a disposizione dal Lions Club Recanati-Loreto Host tra i partecipanti al concorso indetto in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia sul tema “L’unità d’Italia attraverso l’arte”, riservato a studenti del triennio degli Istituti di Istruzione Superiore di Recanati e Loreto. (altro…)

Read Full Post »

(altro…)

Read Full Post »

a cura di Nico Coppari.

Wroblewski insieme al Sindaco Paolucci.

Chris Wroblewski, che vive in Canada ad Alberta, è stato accolto dal Sindaco Sergio Paolucci che gli ha augurato un buon soggiorno nel territorio comunale, dopo aver sottolineato l’operato del valoroso gruppo di soldati polacchi giunti a Potenza Picena nella seconda guerra mondiale.

Nel corso dell’incontro Chris Wroblewski si è detto entusiasta per l’ospitalità ricevuta dai nuovi amici potentini. Inoltre, a sottolineare il forte legame tra il territorio comunale e la Polonia, è stato evidenziato come, in seguito alla venuta del Reggimento “Skorpion”, ben 27 donne di Potenza Picena siano convolate a nozze con i soldati polacchi. (altro…)

Read Full Post »

Copertina del pieghevole

Copertina del pieghevole

L’AMBIENTE

L’area protetta litoranea di Porto Potenza Picena, riveste particolare importanza soprattutto dal punto di vista floristico – vegetazionale. La zona litoranea, infatti, è rimasta indenne dall’insediamento degli stabilimenti balneari e ciò ha permesso di preservare l’ambiente dunale, dove sono presenti varie piante, rare e localizzate.

LE DUNE COSTIERE

Le dune sono formazioni collinari tipiche dei  deserti e delle coste sabbiose: sono instabili, soggette a continui ridimensionamenti e spostamenti, causati dalla direzione e dalla forza del vento e, per quelle costiere, anche del mare. Nella formazione delle dune costiere sono protagoniste le specie vegetali litoranee, poiché creano un impedimento per l’avanzamento della sabbia verso l’entroterra, con conseguente formazione della duna, derivante dall’accumulo. (altro…)

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: