Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘4 novembre’

A cura di Simona Ciasca e Paolo Onofri.

Il giorno 4 novembre 1918 l’Italia ha vinto la prima guerra mondiale, insieme agli alleati.

4 Novembre 1956 festa della Vittoria a Potenza Picena. Foto di Bruno Grandinetti.

Questa data è stata sempre festeggiata nella nostra città.

Nel mese di aprile del 1956 si stabilì nel Palazzo Mancinforte, in Via Bruno Mugellini a Potenza Picena l’Aeronautica Militare, la quale occupava anche l’ex Ospedale Bonaccorsi di Corso Vittorio Emanuele II.

Nel 1956, alla Festa della Vittoria del giorno 4 novembre, partecipò, quindi, per la prima volta, una folta delegazione di avieri dell’Aeronautica Militare di stanza a Potenza Picena, con il loro comandante.

Nel corteo era presente il Sindaco Lionello Bianchini, con il suo vice Camillo Simonacci, i messi comunali Enrico Gelosi ed Alfredo Onofri, la Banda Cittadina al completo, diretta dal maestro Edgardo Latini, il parroco della Parrocchia di Santo Stefano, don Giacomo Fortunati, molti reduci, invalidi e mutilati della prima guerra mondiale, il Comandante Capo della locale Stazione dei Carabinieri, Maresciallo Capo Michele Tetro ed anche una folta delegazione di ragazzi e ragazze delle scuole elementari “Giacomo Leopardi” di Via Mariano Cutini.

Venne posta una corona d’alloro sia nel tempietto del Parco della Rimembranza di Via Lodovico Scarfiotti, che presso la lapide di Piazza Giacomo Matteotti.

4 Novembre 1956 festa della Vittoria a Potenza Picena. Foto di Bruno Grandinetti.

La città di Potenza Picena ha avuto ben 116 caduti durante la prima guerra mondiale, i cui nomi sono scolpiti sia sulla lapide di Piazza Matteotti che all’interno del tempietto di Via Lodovico Scarfiotti. Potenza Picena ha avuto anche tanti mutilati ed invalidi di guerra e decorati al valor militare. Tra i decorati con la medaglia d’argento vogliamo ricordare il colonnello Giovanni Pasquali, presidente del Comitato di Liberazione Nazionale, che dopo la liberazione di Potenza Picena del 30/6/1944 sarà il primo sindaco della nostra città, il bersagliere Gioele Bianchini, padre del sindaco Lionello, tra i decorati con la medaglia di bronzo troviamo il bersagliere ciclista Alfredo Casciotti ed Odoardo Pistelli di Montecanepino, caporale maggiore, tra i decorati con la Croce di guerra al Valor Militare troviamo Mataloni Luigi e Giacomo Paolucci.

Le bellissime foto di Bruno Grandinetti esaltano questa straordinaria giornata a Potenza Picena del 4 novembre 1956.

Articoli correlati:

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: