Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘antonio giannini’

A cura di Simona Ciasca e Paolo Onofri.

Il giorno 18 settembre 2021 si è svolto il 150° concerto dell’Associazione Amici della Musica “Arturo e Flavio Clementoni” di Potenza Picena presso la Sala “Antonio Giannini” di Corso Vittorio Emanuele II n. 10.
Si sono esibiti nel concerto lirico “Recondite Armonie” il soprano Maria Chiara Giusti, il soprano e pianoforte Letizia Rossi, la voce bianca Chiara Ciampechini, il mezzosoprano Daniela Losasso, il controtenore e chitarrista Cesare Sampaolesi ed il baritenore e pianista Stefano Chiurchiù. Hanno eseguito musiche di Monteverdi, Caccini, Purcell, Frescobaldi, Rodrigo, Händel, Gluck, Mozart, Bellini, Tosti e Gounod.

L’Associazione Amici della musica di Potenza Picena è nata nel 1997 ed il suo primo concerto si è svolto il giorno 6/12/1997 presso il Teatro “Bruno Mugellini”, dove si è esibito al pianoforte Lorenzo Di Bella.
L’Associazione è stata intitolata ai maestri di Potenza Picena, i fratelli Arturo e Flavio Clementoni.
Per molti anni il Presidente dell’Associazione Amici della Musica è stato Antonio Giannini e successivamente alla sua scomparsa, avvenuta il giorno 12/11/2012, si è deciso di intitolare la sede dell’Associazione allo storico Presidente.
Oggi l’Associazione è presieduta da Paolo Tasselli ed i componenti del Direttivo sono: Paolo Tasselli, Mariella Morello, Franco Perco, Enrico Polci, Enzo Romagnoli, Augusta Borroni, Giovanni Braidot, Virgilio Cittarello e Riccardo Moschini.

Articoli correlati:

Read Full Post »

due-sposi-50a cura di Simona Ciasca e Paolo Onofri
In un nostro precedente articolo del mese di Marzo 2011 avevamo ricordato la storia dei nostri muratori e manovali che dal 1956 in poi sono emigrati in Francia, a Parigi ed in particolare a Pontoise ed Argenteuil, assunti dall’impresa edile dei fratelli Pagnanini di Civitanova. E’ stata l’ultima grande emigrazione dei santesi all’estero. Tra di loro c’era un muratore, Candido Cardinali, nato a Potenza Picena il giorno 11 Luglio del 1930 da Carlo, muratore anche lui, e da Laura Borroni, residente in Via San Giovanni n° 258.
Candido Cardinali ha frequentato le scuole elementari locali e, con profitto, nel periodo 1947-1948-1949 la Scuola d ‘Arte “Ambrogio Della Robbia” di Potenza Picena, sezione muratori, con il prof. Giuseppe Asciutti.
Nel nostro Archivio Storico si trovano oggi due suoi lavori giovanili.
A Parigi, a Sain Quen L’Aumone, Candido Cardinali il giorno 23/5/1959 si è sposato con la sig.ra Denise Benaglia e dal loro matrimonio è nato, il 21/11/1962, Christophe. Il giorno 7 Settembre 2017 è morto all’età di 87 anni.
Durante la sua permanenza a Potenza Picena ha lavorato come muratore ed è stato un militante del Partito Comunista Italiano, iscritto alla Sezione locale “Francesco Margaritini”.
Foto-3
Negli ultimi tempi in Francia sono morti altri nostri concittadini che erano partiti negli anni Cinquanta e Sessanta, come Giovanni Sabbatini, detto “ferraretto”, Gerardo Rinaldelli, detto “pippitto”, mentre negli anni passati sono morti anche Vittorio Bernabiti, detto ”quaglietta” e Benito Mercuri. A Potenza Picena il giorno 15/3/2017 Giovanni Pastocchi e il 12/11/2012 Antonio Giannini.
Di quella straordinaria esperienza dei nostri muratori e manovali che sono partiti dal 1956 in poi per Parigi rimangono in vita da noi pochi superstiti, tra cui Ermanno Carestia, Augusto Cittadini, Cittadino Mercuri, Santino Giri. In Francia rimangono ancora pochi di quella generazione di emigrati, tra cui Borroni Giorgio, Pesci Franco ed i fratelli Cennerelli, Giuseppe e Luigi. Nel periodo estivo in particolare ritornano a Potenza Picena molti figli, mogli e nipoti dei nostri muratori emigrati in Francia ed è sempre una grande emozione e festa poterli rivedere. In Francia, nei comuni dell’hinterland di Parigi, si sono comunque radicati bene i discendenti dei nostri concittadini e sono veramente tanti. Uno di loro Laurent Clementoni, figlio di Giannino, addirittura è Sindaco della città di Garancières en Beauce (al secondo mandato), dove vive.
Foto-4Potenza Picena città di emigrati, non dimentica l’esperienza di questi ragazzi che dal 1956 in poi sono partiti per Parigi, per cercare lavoro ed un futuro migliore per loro e per le loro famiglie. Sarebbe opportuno che la nostra città potesse instaurare un rapporto di gemellaggio con uno dei comuni simbolo della nostra emigrazione in Francia, o Pontoise o Argenteuil, in modo da poter rinsaldare i rapporti con tutti i discendenti dei nostri muratori.
Inoltre sarebbe interessante allestire una mostra fotografica su questa esperienza dei nostri concittadini emigrati, chiedendo la collaborazione di tutte le famiglie coinvolte, che sono moltissime.

Articoli correlati:

Read Full Post »

Concerto 1 Amici della Musica del 6-12-1997.a cura di Simona Ciasca e Paolo Onofri
Una delle associazioni culturali più longeve di Potenza Picena è sicuramente quella degli Amici della Musica, intitolata ai maestri Arturo e Flavio Clementoni, che ha la propria sede nei locali comunali di Corso Vittorio Emanuele II n° 10.
Questa benemerita Associazione musicale è stata fondata venti anni fa, nel Luglio del 1997, da alcuni appassionati di musica classica e si è presentata ufficialmente al pubblico di Potenza Picena con un concerto di un giovane pianista, Lorenzo Di Bella di Civitanova Marche, il giorno 6 Dicembre del 1997 presso il Teatro “Bruno Mugellini”, con musiche di C. Czerny, Shubert, Listz, Chopin e Rachmaninov.
I primi soci di questa Associazione, che all’inizio si riunivano presso i locali della Biblioteca comunale “Carlo Cenerelli Campana” di Via Trento, sono stati Antonio Giannini, Gino Ciarrocchi, Domenico Mazzoni, Franco Consolani, Paolo Tasselli e Silvano Rinaldelli. Il primo Presidente è stato Franco Consolani.
L’attività di questa associazione è stata molto intensa nel corso degli anni; in questi 20 anni dal primo concerto del giorno 6 dicembre 1997 fino all’ultimo in ordine di tempo, cioè quello del 16/9/2017, sono statu ben 121 i concerti offerti alla nostra cittadinanza.
La loro sede è stata intitolata dal giorno 13 Novembre 2013 all’indimenticabile Presidente Antonio Giannini, venuto a mancare il giorno 12/11/2012.
Oggi l’Associazione può contare n° 51 soci, di cui n° 2 onorari. I componenti del Consiglio Direttivo sono: oltre al Presidente, Paolo Tasselli, troviamo il maestro Enrico Polci, Emilio Zamboni, Mariella Morello, Franco Consolani, Riccardo Moschini ed Enzo Romagnoli.
Il concerto che ricorderà il ventennale dell’Associazione “Amici della Musica” di Potenza Picena, il 122°, si terrà il giorno Sabato 25 Novembre 2017, alle ore 21,15, presso la ex chiesa di Santa Caterina d’Alessandria e si esibirà al pianoforte di nuovo il maestro Lorenzo Di Bella, lo stesso che suonò nel 1997, cioè 20 anni fa, in occasione del primo concerto dell’Associazione. E’ la prima volta che la ex chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, oggi Fototeca Comunale “Bruno Grandinetti”, ospita un concerto di pianoforte.
122---Lorenzo-Di-BellaLorenzo Di Bella nel 1997 giovane promettente pianista ventiquattrenne, oggi è un affermato solista a livello internazionale, ideatore e Direttore artistico tra l’altro del Mugellini Festival che si tiene dal 2016 nel mese di ottobre a Potenza Picena, riscuotendo un grandissimo successo di pubblico e di critica.

Articoli correlati:

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: