Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘presepe clarisse’

Presepe in terracotta di scuola marchigiana del Sec. XVIII delle Clarisse di Potenza Picena. Foto di Sergio Ceccotti.

A cura di Simona Ciasca e Paolo Onofri

Il Monastero di San Tommaso delle Clarisse di Potenza Picena è stato chiuso nel 2008 e le ultime monache si sono trasferite a Pollenza presso il Monastero di San Giuseppe delle Sorelle Povere di Santa Chiara.

Il Monastero di Potenza Picena conservava al suo interno un capolavoro artistico e storico, un presepe in terracotta decorato che veniva esposto al pubblico all’interno della chiesa di San Tommaso durante le festività natalizie, per poter essere ammirato in tutta la sua bellezza dai visitatori.

Dopo la chiusura del Monastero di Potenza Picena anche questo bellissimo presepe è stato trasferito a Pollenza, presso il Monastero delle Clarisse. È ritornato a Potenza Picena solo nel 2014 per essere esposto nell’ambito della mostra organizzata da Mauro Mazziero all’interno dei locali della ex chiesa di Santa Caterina d’Alessandria, dal titolo “Racconto di Natale, artisti dal Seicento ad oggi”, mostra inaugurata il giorno 21 Dicembre 2014 e conclusa il giorno 15 Gennaio del 2015.

Il presepe dopo l’esposizione all’interno di questa mostra, è stato collocato nei locali della Parrocchia dei Santi Stefano e Giacomo, nel corridoio della Collegiata di Santo Stefano, il giorno 20/1/2015, dove si trova ancora oggi. Il presepe durante la mostra è stato assicurato dal nostro comune per la somma di Euro 50.000.

Nel passato questo presepe era stato erroneamente attribuito prima alla scuola napoletana del sec. seicento/settecento, poi ad Ambrogio Della Robbia di Firenze addirittura, da parte dell’avvocato Silvano Mazzoni, tenuto conto del fatto che il plastificatore di Firenze è vissuto a Monte Santo dal 1523 al 1527/28, quando è morto nella nostra città.

Presepe in terracotta di scuola marchigiana del Sec. XVIII delle Clarisse di Potenza Picena. Foto di Sergio Ceccotti.

Ora gli esperti di presepi lo hanno attribuito alla scuola marchigiana del sec. XVIII.

Anche se non è opera di fra Ambrogio Della Robbia e neppure di scuola napoletana del seicento/settecento, questo nostro presepe in terracotta delle Clarisse di Scuola Marchigiana del Sec. XVIII è bellissimo, un autentico capolavoro della nostra migliore tradizione artistica e religiosa, di cui essere orgogliosi.

Durante l’esposizione all’interno della Chiesa di S. Caterina d’Alessandria, il fotografo Sergio Ceccotti, nostro collaboratore, ha avuto modo di poterlo fotografare, autorizzato dagli organizzatori della mostra, in ogni suo particolare, ed oggi facciamo conoscere a tutti le sue bellissime foto, grazie alla sua disponibilità. In questo modo si possono apprezzare meglio le sue qualità artistiche.

Articoli correlati:

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: