Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘roberto boccanera’

A cura di Simona Ciasca e Paolo Onofri.

Francesco Agostini
Roberto Boccanera

Il giorno 25 marzo 1982 sono tragicamente morti in un incidente stradale a Villa Potenza di Macerata, mentre si recavano ad una riunione a Treia delle società di pallavolo, due giovani di Potenza Picena, Francesco Agostini e Roberto Boccanera.

Il primo era il Presidente della società di pallavolo Avis di Potenza Picena, il secondo era un dirigente della stessa società.

Per ricordare degnamente questi due nostri ragazzi, in città si è formato un comitato che ha raccolto i fondi necessari, lire 2.000.000, per la realizzazione dei un bassorilievo in bronzo a loro dedicato, commissionato all’artista di Marina di Montemarciano, prof. Claudio Candelaresi. Il bassorilievo, che inizialmente è stato collocato nel campetto di pallavolo di Via Macerata, a loro intitolato il giorno 27/03/1983, portava un significativo nome “Un’opera per la vita e lo sport” e raffigurava una rete di pallavolo con due mani protese a colpire una palla in segno di solidarietà.

Nel 2000, dopo che il nostro Comune ha deciso di accogliere la proposta del comitato (delibera di Giunta Comunale n.198 del 19/05/2000), il giorno 8 ottobre 2000 si è svolta la cerimonia di intitolazione ai due giovani della palestra della scuola elementare di Potenza Picena “Giacomo Leopardi”, con scoprimento del bassorilievo in bronzo “Un’opera per la vita e lo sport”. Il bassorilievo è stato poi donato al nostro comune, che l’ha acquisito al patrimonio dell’Ente il 03/12/2004 con delibera di Giunta n.387.

La cerimonia di inaugurazione è stata preceduta da una messa presso la chiesa di San Francesco (Giubileo dell’atleta), poi da un corteo che ha raggiunto la palestra della scuola elementare, dove si è svolta la cerimonia di intitolazione della struttura alla presenza del comitato promotore, del Sindaco di Potenza Picena Mario Morgoni, degli assessori comunali Fabrizio Asciutti e Fausto Cavalieri, del Presidente dell’Avis di Potenza Picena Cesare Angeletti, dei familiari dei due giovani. Alla fine si è tenuto, all’interno della palestra, un incontro dimostrativo di pallavolo.

Bassorilievo “Un opera per la vita e lo sport”

Il comitato promotore di questa iniziativa era composto da: Giuseppe Massera, Andrea Rinaldelli, Andrea Leoni, Italo Borsini, Franco Bufalari, Alessandro Principi, Giuseppe Papa e Paolo Onofri.

E’ stata una bellissima cerimonia che ha reso omaggio alla memoria di due giovani di Potenza Picena prematuramente scomparsi.

Articoli correlati:

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: