Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for settembre 2008

Secondo Torregiani

Secondo Torregiani

Secondo Torregiani è nato a Ravenna il 27 Luglio 1876 da una famiglia originaria di Porto Recanati. Il padre Giacomo si trovava in quella città in quanto ferroviere.

A Porto Recanati inizia la sua attività di fotografo, arte insegnata da uno zio.

In questa città opera fino al 1908, anno in cui sposa Bocci Teresa (Soccorsa).

Si trasferisce quindi a Potenza Picena dove inizialmente apre un laboratorio fotografico in Via XX Settembre (oggi Via G. Marconi) nel palazzo di proprietà della famiglia Bravi. Successivamente si trasferisce in Corso Vittorio Emanuele.

Dal matrimonio con Bocci Teresa nascono sei figli: Giovanni, Amina, Lidia, Olga, Giulio e Decio.

È stato il primo fotografo professionista di Potenza Picena e grazie a lui oggi noi possiamo trovare in molte famiglie una notevole quantità di ritratti, cartoline e foto di gruppo degli inizi del novecento.

È morto a Potenza Picena il 24/4/1953.

Secondo Torregiani deve essere anche ricordato per il suo impegno politico ed il suo antifascismo.

Infatti può essere considerato uno dei padri nobili della sinistra storica santese, socialista prima, comunista poi, perseguitato e discriminato dal fascismo.

Nel 1998, in occasione della ricorrenza dei 45 anni dalla morte, Potenza Picena ha voluto dedicare a Secondo Torregiani una mostra fotografica, curata da Paolo Onofri, come doveroso omaggio della comunità locale ad un grande artista della fotografia e ad un uomo coerente e coraggioso.


Locandina della mostra

Annunci

Read Full Post »

Fonte Galazzano

Il giorno sabato 13 settembre 2008 sono state consegnate al Sindaco del Comune di Potenza Picena, Ing. Sergio Paolucci, n° 525 firme a sostegno della petizione che chiede il restauro e la valorizzazione della Fonte di Galiziano.

Un ringraziamento vogliamo rivolgere a tutti coloro che hanno sottoscritto la petizione ed in particolare a chi si è anche impegnato personalmente in questa “battaglia” civile e culturale, iniziata il 3 agosto 2008 con l’inaugurazione della “ripulita” Fonte di Galiziano, e che ha visto il coinvolgimento di tanti cittadini.

I primi firmatari di questa petizione sono stati i grandi fotografi di Potenza Picena, Gian Luigi Scarfiotti e Renzo Tortelli, che hanno condiviso questo ambizioso progetto culturale, e l’Arch. Elisabetta Menghini, che ha effettuato uno studio storico sulla Fonte di Galiziano, elaborando un progetto di restauro, donato al Comune di Potenza Picena il 6/11/2003, e ha consentito di raccogliere le firme a sostegno della petizione anche nell’ambito della mostra storico-fotografica “Il Giardino Marefoschi e le fonti storiche di Monte Santo”.

Siamo certi che l’Amministrazione Comunale di Potenza Picena saprà dare ascolto ai tanti cittadini che chiedono di salvare e valorizzare questo importante monumento della tradizione storica di Monte Santo, disponibili a collaborare in questa direzione.

petizione-fonte-galiziano.pdf

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: